Youth in Action

Introduzione

Gioventù in Azione è il programma che l’Unione europea ha istituito per i giovani. Esso ha lo scopo di ispirare un senso di cittadinanza europea attiva, la solidarietà e la tolleranza tra i giovani europei e di coinvolgerli nel plasmare il futuro dell’Unione. Esso promuove la mobilità entro e oltre i confini dell’UE, l’apprendimento non formale e il dialogo interculturale e incoraggia l’inclusione di tutti i giovani, indipendentemente dal loro background educativo, sociale e culturale: Gioventù in Azione è un programma per tutti.

Ogni anno, migliaia di progetti vengono presentate dai promotori al fine di ottenere il sostegno finanziario del programma, un processo di selezione mira a garantire i migliori progetti.

Obiettivi

Il programma  YOUTH IN ACTION si basa sulla mobilità dell’UE e sul programma di educazione non formale rivolto ai giovani di età compresa tra i 13 ei 30 anni. I suoi obiettivi generali sono i seguenti:

Promuovere la cittadinanza attiva dei giovani, in generale, e la loro cittadinanza europea in particolare;
Sviluppare la solidarietà e promuovere la tolleranza tra i giovani, in particolare per rafforzare la coesione sociale dell’Unione europea;
Favorire la comprensione reciproca tra i giovani di diversi paesi;
Contribuire allo sviluppo della qualità dei sistemi di sostegno alle attività dei giovani e le capacità delle organizzazioni della società civile nel settore della gioventù;
Promuovere la cooperazione europea nel settore della gioventù.

Azioni

Al fine di raggiungere i propri obiettivi, il programma Gioventù in azione prevede cinque azioni operative.

Azione 1 – Gioventù per l’Europa
Azione 2 – Servizio Volontario Europeo
Azione 3 – Gioventù nel mondo
Azione 4 – Sistemi di sostegno per i giovani
Azione 5 – Sostegno alla cooperazione europea nel settore della gioventù
A seconda del programma di azione, il processo di selezione dei progetti avviene in uno dei seguenti modi:

Per la maggior parte delle azioni, la guida al programma agisce come un invito permanente a presentare proposte.
Per alcune azioni, specifici inviti a presentare proposte sono pubblicati.

Enti Responsabili per il Management dei Programmi Europei d’azione

è responsabile del funzionamento del programma Gioventù in Azione . Essa gestisce il bilancio e definisce priorità, obiettivi e criteri per il programma su base continuativa . Inoltre , guida e controlla l’ attuazione generale , il follow- up e la valutazione del programma a livello europeo .

L’ istruzione, gli audiovisivi e la cultura (EACEA ) è responsabile in particolare per l’ attuazione delle azioni permanenti e centralizzate del programma Gioventù in azione e per lanciare gli specifici inviti a presentare proposte . E ‘ responsabile del ciclo di vita completo dei progetti selezionati , dall’analisi della richiesta di sovvenzione al monitoraggio dei progetti in loco .

Le agenzie nazionali sono responsabili per l’ attuazione delle azioni permanenti e decentrate del programma Gioventù in Azione .
Sono responsabile del ciclo di vita completo dei progetti selezionati , dall’analisi della richiesta di sovvenzione al monitoraggio dei progetti in loco .

Nel nostro paese l’agenzia nazionale per giovani si occupa di tutto questo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...