60 pezzi: laboratorio giornalistico on line

Realizzato dal settembre 2011 al maggio 2012, il progetto 60Pezzi è stato interamente finanziato dall’Università di Catania (fondi per il diritto allo studio).

Due obiettivi hanno guidato la creazione di 60 pezzi.

In primo luogo, la creazione di un laboratorio per aspiranti giornalisti: benché realizzato on-line e senza ausilio cartaceo, i giovani scrittori hanno potuto sperimentare la vita e il lavoro di redazione; la pianificazione dell’agenda di un giornale; la selezione dei contenuti editoriali e soprattutto un primo approccio con il mestiere “sul campo” del giornalista.

In secondo luogo, nonostante l’assenza di una struttura propriamente professionale (il giornale on line non è stato registrato), 60 pezzi ha svolto al contempo una vera attività di informazione e inchiesta all’interno del territorio della provincia di Catania. Articolato in sette differenti rubriche, 60 pezzi si è ben insediato nell’universo dei social media, promuovendosi come un attore di rilievo nell’informazione giovanile della provincia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...