BUON 2012 A TUTTI!!

Un nuovo anno sta per cominciare:

Sembra ieri che la nostra Associazione muoveva i primi passi tra gli studenti dell’Università di Catania, tra mille difficoltà e disillusioni, abbiamo combattuto strenuamente in tutte le sedi dove la nostra voce è potuta giungere, anteponendo sempre gli interessi ed i diritti degli studenti a “parzialismi” ipocriti della politica e dei politici di turno.

Proprio in virtù di questo occorre guardare oltre, gettare il cuore aldilà della barricata. Pensare agli studenti e più in generale ai giovani come motore del cambiamento è diventato di questi tempi più un leitmotiv di slogan populistici, che vero centro gravitazionale di un azione sociale e politica progettuale.

L’iniziativa di sfruttare i fondi d’ateneo per le associazioni universitarie al fine di mettere mettere in piedi un giornale va in questa direzione. Non con l’obiettivo di fare una vetrina politica speculare fine a sè stessa, ma come vero e proprio mezzo e strumento per mettere  giovani, studenti e non, nella condizione di ambire alla costruzione di un percorso professionale nell’ambito del giornalismo, questo è 60pezzi.it.

Sempre in questo orizzonte la recentissima proposta di Primarie come metodo di organizzazione interna dei Partiti è un ulteriore conferma che la nostra prospettiva è sempre incentrata sulla partecipazione aperta alla vita democratica del paese (nel caso specifico all’interno del più grande partito giovanile d’Italia che si appresta a rinnovare la propria organizzazione interna).

Basta con le stanze chiuse e oligarchiche, dove tutto è deciso e nulla è condiviso. La nostra repubblica è basata sul concetto di uguaglianza sostanziale, ove tutti devono poter beneficiare di condizioni di partenza eque per la realizzazione dei propri sogni, dei propri autonomi progetti di vita.

Proponiamo poi.. un percorso universitario privo di ostacoli burocratici, che possa mettere lo studente velocemente nelle condizioni di inserirsi nel mercato del lavoro. Per questo vogliamo un’ateneo telematico nei servizi e nelle strutture: Nel 2012, nel XXI secolo con facebook, twitter, la posta elettronica certificata è mai possibile che si debba necessariamente consegnare un documento cartaceo per iscriversi, con tutte le difficoltà, gli errori burocratici le perdite di tempo infinite che ne conseguono? Ecco il video della nostra battaglia a riguardo nell’ottobre scorso  

In questi orizzonti si protraggono le nostre iniziative ed i nostri progetti, con la costante e umile passione che ci contraddistingue quotidianamente… e vi ringraziamo per la fiducia che negli ultimi anni ci hanno permesso di crescere e diventare un gruppo strutturato e presente in tutto l’ateneo.

L’Associazione Nìke è prima di tutto un gruppo di giovani che combatte in mezzo a tanti altri giovani, siano essi amici, colleghi o concittadini ed in questo trae quel quid che le permette di essere vicina alle vere difficoltà quotidiane, mettendo da parte le quisquilie inutili e autoreferenziali che soprattutto nella politica odierna è tristemente possiamo constatare.

Grazie a tutti Voi Nike c’è, e finché legittimerete il nostro operato e le idee, i sogni che muovono il nostro gruppo verso grandi traguardi, l’Associazione  Nìke continuerà ad esseci, sempre e solo dalla parte giusta.. quella dei giovani e degli studenti universitari.

Ancora Auguri.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...