Commissione per la Revisione dello Statuto d’Ateneo

Da .. http://www.viviateneo.com/fullnote.php?id=1006

Alla luce dei recenti risvolti che si apprendono a mezzo stampa sulla nomina dei 15 membri incaricati di studiare ed apportare le modifiche allo statuto d’ateneo a fronte dell’entrata in vigore in data 14/01/2011 della legge 240/10 meglio nota come riforma “Gelmini”, nonchè della pubblicazione sul sito dell’ateneo di Catania del decreto rettorale 01/02/2011 n°6930 con cui il rettore defacto nomina i membri della suddetta commissione deputata alla revisione dello statuto d’ateneo, l’Associazione Universitaria Nìke esprime totale indignazione visto e considerato che alla luce della nota congiunta di alcuni presidi, pubblicata sui quotidiani locali, tale scelta è avvenuta senza alcuna apertura democratica nei confronti degli studenti, evitando infatti l’instaurazione di un proficuo dibattito negli organi preposti e con ciò violando i meccanismi giuridici previsti dal Regolamento Generale d’Ateneo per la scelta e la votazione di membri da inviare in commissioni speciali come quella in discorso.

A tal proposito i Rappresenti dell’Associazione Nìke in seno ai Consigli di Facoltà di Giurisprudenza, Lettere e Filosofia, Scienze Politiche e Lingue, firmatari della presente proporranno un appello a tutti i propri colleghi alfine di corroborare un fronte unitario volto a consolidare una proposta netta e mirante a stabilire dei criteri e dei metodi che permettano la massima partecipazione democratica alle decisioni nonché la massima informazione sulle stesse dal momento che riguarderanno una comunità composta da migliaia di persone fra studenti, professori e lavoratori dipendenti.

Consapevoli di quanto il Magnifico Rettore Antonino Recca, abbia a cuore un’Università Libera ed Eccellente, ci si attende conseguentemente l’accoglimento di questo nonchè dei tanti appelli alla democratizzazione e trasparenza dei processi decisionali e dei criteri di scelta sui migliori Esperti per la Revisione dello Statuto, evitando ulteriori e stucchevoli prese di posizione anti-democratiche, soggettive e capziose.

In ordine i Rappresentanti degli Studenti:

Enrica Contino

Giuseppe CUnsolo

Alfio Spoto

Silvio Costanzo

Associazione Universitaria Nìke

Coordinamento d’Ateneo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...